I nostri podcast

I nostri podcast

Limitarsi ad ascoltare una voce, senza vedere il volto di colui o colei che parla, può talvolta favore l'interesse e la concentrazione e avvicinare al tema trattato con un spirito nuovo, diverso, multimediale. Per questo apriamo una finestra sui podcast, per offrire un canale diverso di comunicazione con le imprese e gli imprenditori, per allacciare un nuovo legame di informazione e per intraprendere un viaggio che speriamo possa portarci lontano, alla scoperta di tutto ciò che serve a una azienda per crescere e diventare competitiva su scala nazionale e internazionale.

Caro-bollette. Cause e guida per affrontare l'impennata dei prezzi

Salgono i prezzi di gas ed energia e si discutono a tutti i livelli le modalità per affrontare un'emergenza che rischia di abbattersi in modo pesante sulle aziende da qui al prossimo inverno. Ma non sono solo le azioni esterne quelle alle quali guardare: anche in azienda si può fare molto per risparmiare e affrontare il momento difficile. Ne parliamo con Massimo Nicolazzi, professore all'università di Torino e senior advisor per la geoeconomia e la sicurezza energetica dell'Ispi; Matteo Di Castelnuovo, professore di Practice in Energy Economics in SDA Bocconi e Antonio Belloni, coordinatore Centro Studi Imprese Territorio

Ascolta il podcast

L'impresa come media. Perché sapersi raccontare fa bene al business

Nell'epoca della testimonianza continua, del tutto sotto i riflettori, anche per una azienda diventa fondamentale sapersi raccontare, e farlo nel modo giusto. Perché chi sa spiegare come e quanto è differente dagli altri ha chance enormi nel conquistare nuovi clienti. Certo servono competenza, strategia e continuità. Ne parliamo con Cristina Maccarrone, giornalista, Seo Copywriter, formatrice e autrice

Ascolta il podcast

Il grande nodo del mismatch. Come trovare il dipendente giusto

Il crollo demografico, con inevitabile diminuzione dei giovani pronti a subentrare ai pensionati, ma anche le competenze richieste, sempre più avanzati, sono i due nodi che stringono al collo le politiche occupazionali di molte imprese. Sempre più spesso, trovare il dipendente giusto si rivela un'impresa complessa alla quale occorre fare fronte intercettando i talenti direttamente all'università, negli Its o al termine degli studi superiori attraverso stage e tirocini. Ne parliamo con il professor Daniele Marini del dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali dell'università di Padova.

Ascolta il podcast

Il futuro della manifattura. Come attirare e trattenere i talenti

La manifattura, e all'interno della manifattura la meccanica, sono sottoposte a enormi cambiamenti. Negli ultimi anni, le accelerazioni digitale ed ecologica, hanno spinto gli imprenditori a imboccare la via della trasformazione ma nulla è davvero possibile se, all'interno delle imprese, non si riescono a inserire professionalità in grado di far "muovere" il cambiamento portato dalle macchine. Ne parliamo con Francesco Braghin, professore ordinario al Dipartimento di meccanica del Politecnico di Milano

Ascolta il podcast

Cybersecurity, come difendersi dagli attacchi e quando iniziare a preoccuparsi

Secondo una ricerca Betanews i criminali informatici possono penetrare in modo affidabile il 93% delle reti di qualunque organizzazione. Ad essere particolarmente appetibili sono le piccole e medie imprese: uno studio Accenture dice che il 43% degli attacchi informatici è rivolto alle Pmi. E solo il 14% di queste si ritiene preparato, consapevole e capace di difendere le proprie reti e i propri dati. Cosa si deve fare? Ce lo dice il professore Paolo Prinetto, direttore del Laboratorio Nazionale Cybersecurity, docente al Politecnico di Torino nel dipartimento di Automatica e Informatica e all’IMT - Scuola Alti Studi Lucca

Ascolta il podcast

Distretti e filiere: come cambiare le strategie e il business delle aziende

I cambiamenti geopolitici e gli avvenimenti degli ultimi anni e ancora in corso, come la guerra in Ucraina, stanno influenzando le dinamiche e le scelte delle imprese. Le interruzioni nelle forniture e lo stravolgimento degli equilibri negli approvvigionamenti globali generano incertezza e perdite di fatturato. Le imprese hanno trovato una risposta nella riorganizzazione dei canali di approvvigionamento e in quelli di vendita, hanno rivisto le politiche di magazzino, i metodi di fornitura e di consegna dei prodotti.
Scommettere sulle filiere produttive, sull’aggregazione delle imprese lungo una filiera, è una scelta strategica e inevitabile. Ma come rendere le filiere ancora più competitive? E come integrare il tutto con il concetto, in fase di ripresa, di distretto? Ne abbiamo parlato con con Maria Letizia Giorgetti, docente del corso di Laurea Magistrale “Advanced Industrial Organization” all’Università degli Studi di Milano e consulente del Ministero dello sviluppo economico

Ascolta il podcast

Bonus carburante: tutti i chiarimenti per dipendenti e imprese

Focus su una questione dibattuta e molto discussa, di fondamentale importanza, al fine di aiutare i lavoratori a far fronte ai rincari derivanti dal conflitto. In questo nuovo podcast di Artser andremo a trattare gli aspetti principali chiariti dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 27/E del 2022, soffermandoci sui criteri generali di spettanza, sulla determinazione dell’importo e sull’erogazione.

Ascolta il podcast

Bonus formazione 4.0 - Le novità per le imprese

Focus sulla nuova modifica alle aliquote del credito di imposta formazione 4.0 applicabili ai progetti avviati dopo il 18 maggio 2022, secondo quanto previsto dal decreto Aiuti, per rispondere alle esigenze di qualificazione e riqualificazione dei lavoratori in seguito a processi di trasformazione tecnologica.

Ascolta il podcast

Il metaverso racconterà le imprese con gli occhi del mondo virtuale

Quali sono le rivoluzioni da tenere d'occhio? Parla Marco Bardazzi, ex capo della comunicazione Eni, oggi Ceo di Bea: «Negli anni ’90 il web era una vetrina, adesso ci muoviamo in uno spazio che possiamo chiamare web 2, dove si pubblicano le cose su internet e se ne discute attraverso i social e si fa business attraverso l’e-commerce. La promessa del web 3 è avere spazi di racconto, che diventeranno di proprietà».
Un esempio? Comprando un riquadro virtuale sul sagrato del Duomo si potrebbe immaginare di proporre al turista, che osserva l’ambiente con gli occhiali, esperienze e pubblicità.
«La parola chiave sarà ownership, ovvero il possesso dei propri strumenti di comunicazione. Questo per le piccole aziende significa coltivare la narrazione della propria impresa, e quindi saper creare una community intorno alle proprie esperienze»

Ascolta il podcast

Il business plan: perché all'azienda pianificare conviene

Mappare i costi aziendali ma anche analizzare le prospettive e gli obiettivi dell'azienda, combinandoli alla sostenibilità economica e sociale. Il Business Plan, così come il Business Model Canvas, sono strumenti sui quali puntare i riflettori durante tutte le fasi della vita di un'azienda. Ne parleremo, per saperne di più, con Pietro Resteghini, esperto di formazione di Artser e Davide Benvenuti, consulente di direzione di svariate aziende

Ascolta il podcast

Dall’arte al numero: il marketing diventa scienza

Mappare i costi aziendali ma anche analizzare le prospettive e gli obiettivi dell'azienda, combinandoli alla sostenibilità economica e sociale. Il Business Plan, così come il Business Model Canvas, sono strumenti sui quali puntare i riflettori durante tutte le fasi della vita di un'azienda. Ne parleremo, per saperne di più, con Pietro Resteghini, esperto di formazione di Artser e Davide Benvenuti, consulente di direzione di svariate aziende

Ascolta il podcast

L'economia (circolare): packaging e Pmi verso un cambiamento possibile?

Quello del packaging è un tema che spesso viene sottovalutato dalle imprese ma che, nei fatti, riveste una importanza sempre più strategica nell'ambito della nuova "economia sostenibile". Con Simona Fontana (responsabile centro studi per l'economia circolare del Conai), Alessandro Bratti (dipartimento di scienze chimiche, farmaceutiche e agrarie dell'università di Ferrara) e Davide Baldi (responsabile Faberlab ed esperto ambientale) proveremo a capire come convertire il packaging e rendere l'impresa più circolare

Ascolta il podcast

Project management. Come accelerare l'efficacia dei progetti

Quanto è importante la gestione di un progetto oggi? Lo sanno bene gli imprenditori che ogni giorno sono alle prese con progetti ad hoc per clienti sempre più attenti a precisione, qualità e rapidità. La gestione adeguata di un progetto è garanzia di successo imprenditoriale, ottimizzazione delle performances e incremento del business. Tutto questo, e non solo questo, è il project management, una disciplina strategica per le imprese e una figura professionale sempre più richiesta e skillata.
Parleremo del project management nelle Pmi insieme ad Antonio Bassi, responsabile della formazione in Project Management della Supsi (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) per provare a rispondere a tutte le domande delle imprese.

Ascolta il podcast

Pmi e produttività: dove siamo arrivati, dove possiamo arrivare

La produttività oraria del lavoro in Italia ha segnato un +3% nel periodo 2000-2019, registrando performance ben lontane dai benchmark europei (in Germania nello stesso periodo +20%, in Francia +19% e in Spagna +17%).
Il manifatturiero (16,1% del valore aggiunto italiano nel 2020) ha registrato una continua crescita della produttività dal 2010 a 2017 per poi stabilizzarsi nell’ultimo triennio e cumulativamente segna +24% dal 2000 al 2019 (vs +38% Germania, +49% Spagna e +56% Francia).
Questi dati devono farci riflettere per capire le ragioni della scarsa produttività delle imprese italiane: da dove nasce il problema? E, soprattutto, come lo si può risolvere? Ne parliamo con il professor Claudio Rorato, direttore dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle Pmi del Politecnico di Milano

Ascolta il podcast

La transizione sostenibile è un affare per le imprese?

A volte c’è la sensazione che la sostenibilità non sia sostenibile: è davvero così? E quanto è importante, oggi, intraprendere la strada della transizione ecologica? In questo nuovo appuntamento con i podcast di Imprese e Territorio cerchiamo di capire insieme al professor Andrea Beltratti, academic director dell’executive master in Finance alla Sda Bocconi School of Management quanto la corsa alla crescita sostenibile sia davvero alla portata di una piccola e media impresa e quanto, in sede di bilancio, sia fondamentale prendere in considerazione questa voce di costo considerandola, al netto del futuro sviluppo aziendale, un vero e proprio guadagno. 
Qualche numero tratto dal rapporto “Cambiamenti climatici, infrastrutture e mobilità”, elaborato dalla Commissione di studio istituita un anno fa dal Ministero della Transizione Ecologica può aiutarci a capire la portata internazionale della rivoluzione in atto. 
La Commissione europea stima, infatti, che per raggiungere gli obiettivi stabiliti dal Green deal gli investimenti energetici debbano attestarsi sul 2.5-3% del Pil rispetto agli attuali 1.75% – con un investimento addizionale di 0.75-1.25% del Pil –, mentre l’International energy agency e la Bce arrivano a stimare investimenti addizionali pari a circa il 2% del Pil; nel contesto italiano, il rapporto «indica valori degli investimenti necessari alla transizione ecologica di circa lo 0,8% del Pil», molto simili a quelli della Commissione Ue.

Ascolta il podcast

Pagamenti elettronici - Le sanzioni per mancata accettazione

L’oggetto di questo podcast è quanto deciso e anticipato dal Decreto-legge n. 36 del 30 aprile 2022 in merito alle sanzioni POS, per tutti i commercianti o professionisti che effettuano l’attività di vendita di prodotti o prestazioni di servizi, esercenti attività di impresa o lavoro autonomo, che rifiutano i pagamenti con carte di credito o bancomat.

Ascolta il podcast

Il futuro del tessile tra innovazione, qualità e sostenibilità

La sostenibilità è la chiave per aprire le porte del futuro di un settore che molto ha sofferto a causa del tessile. Ma come devono muoversi le imprese? Come possono affrontare il cambiamento in modo corretto? 
Ne parliamo con quattro super esperti che meritano di essere ascoltati: 𝗟𝘂𝗰𝗮 𝗩𝗶𝗴𝗻𝗮𝗴𝗮, Ceo Marzotto Lab; 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗴𝗶𝗮 𝗖𝗮𝗿𝗶𝘀𝘀𝗶𝗺𝗶, Textile innovation manager - Responsabile Albini_Netx di Albini Group; 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗥𝗼𝘀𝗮𝗰𝗲, ordinario di Chimica all'università di Bergamo, esperto di Tessile e 𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗼 𝗕𝗲𝗹𝗹𝗼𝗻𝗶, Coordinatore del centro studi Imprese Territorio

Ascolta il podcast

Protocollo Anti Covid: obbligo esteso fino al 30 giugno sui luoghi di lavoro

Focus sulla nuova proroga relativamente all’utilizzo del protocollo per il contrato e il contenimento della diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro. In tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto, è obbligatorio l’uso delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore, obbligo che viene meno nel caso di attività svolte in condizioni di isolamento.
In questo podcast facciamo il punto degli obblighi in vigore.

Ascolta il podcast

Covid, de-globalizzazione e guerra. Come cambia l'export per le imprese

𝗟𝗲 𝗰𝗼𝗼𝗿𝗱𝗶𝗻𝗮𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗶 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗲𝗿𝗮𝘃𝗮𝗺𝗼 𝗮𝗯𝗶𝘁𝘂𝗮𝘁𝗶 𝘀𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝘀𝗰𝗶𝗼𝗹𝘁𝗲 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗻𝗲𝘃𝗲 𝗮𝗹 𝘀𝗼𝗹𝗲: la globalizzazione che si sta trasformando in de-globalizzazione, il conflitto bellico che ha cambiato i confini dell'esportazione e tagliato fuori una fetta importante di acquirenti ma anche il Covid, con la sua frenata generalizzata.

Tutto questo ha influito pesantemente sul vecchio modo di esportare. Oggi, per fare bene, servono idee, tecniche e strategie nuove. Ne parliamo con due esperti: 𝗗𝗮𝗻𝗶𝗲𝗹𝗲 𝗚𝗵𝗲𝘇𝘇𝗶, docente di Business Planning presso l’Executive Master in Sviluppo Strategico delle Pmi di Università Cattolica Altis e 𝗝𝗮𝗰𝗼𝗽𝗼 𝗕𝗿𝗶𝗼𝘀𝗰𝗵𝗶, coordinatore area Sviluppo e Innovazione di Artser

Ascolta il podcast

Caro energia, come affrontare la fiammata in azienda e nel business

I numeri sono qui a ricordarcelo, ogni giorno: il costo dell'energia sale, anche se non manca qualche rimbalzo, e per le aziende sta diventando sempre più difficile far tornare i conti e mantenere le marginalità. Con Matteo Di Castelnuovo, professore di Practice in Energy Economics alla Sda Bocconi e Antonio Belloni, consulente senior di direzione di Confartigianato Varese, cerchiamo strategie e soluzioni per affrontare il momento critico

Ascolta il podcast

Il marketing relazionale, la gestione del cliente e Crm: come cambiare la prospettiva del business

Nei momenti di crisi, ancor più che in quelli di grande espansione del mercato, le strategie di gestione del cliente diventano fondamentali per qualsiasi azienda. Fidelizzare i clienti storici, mantenere i nuovi e avvicinare quanti ancora non ci conoscono è un obiettivo da perseguire con rigore scientifico e con forti capacità di marketing. Ne parliamo in questo podcast delle inchieste di Imprese e Territorio con il professor Sebastiano Grandi, ordinario di Shopper & Consumer Marketing e Brand Management dell’università Cattolica di Milano che parte da una differenziazione tra marketing relazionale e marketing transazionale, ovvero finalizzato alla vendita

Ascolta il podcast

Logistica e imprese. Strategie per affrontare il cambiamento

Cerchiamo di capire quali novità interessano il sistema della logistica, come dovrà ripensarsi per affrontare (anche) i carichi dell'eCommerce ma soprattutto proviamo ad offrire alle imprese spunti di riflessione per ripensare la propria strategia logistica e di magazzino. È con noi il professor Damiano Frosi, direttore dell'Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano

Ascolta il podcast

Aiuti per le imprese con calo di fatturato: il focus e le modalità di erogazione fondi

Focus su una nuova serie di aiuti e contributi che sono stati approvati dal nuovo Decreto Legge 50 del 2022, altrimenti noto come Decreto Aiuti. In questo mix di aiuti per arginare la crisi sono previsti un nuovo contributo a fondo perduto e garanzie sui prestiti bancari. In questo podcast analizziamo i cambiamenti in arrivo

Ascolta il podcast

Globalizzazione o de-globalizzazione. Come cambierà il modo di fare impresa?

La fine della globalizzazione è reale? Ed è una diretta conseguenza del combinato disposto pandemia-conflitto bellico? Ne parliamo con il professor Marco Lossani, ordinario di economia politica alla facoltà di economica dell'università Cattolica, al quale chiediamo: che strategie dovranno adottare le imprese per affrontare al meglio il cambiamento?

Ascolta il podcast

Crisi della logistica e caro prezzi: quali soluzioni per le imprese?

Il blocco del porto di Shangai, congelato dal lockdown, ma anche l'incidente della nave Ever Given nel Canale di Suez del marzo 2021, che ha paralizzato i collegamenti: sono due segnali di una difficoltà crescente del sistema logistico che si sta scaricando sui costi delle materie prime e, di conseguenza, sulla marginalità delle imprese. Proviamo a capire quale è la situazione e come affrontarla con Angela Stefania Bergantino, ordinaria di Economia applicata a Bari e membro del Consiglio nazionale della Società italiana degli economisti dei trasporti

Ascolta il podcast

Design Economy: quando il cambiamento è bello e sostenibile

Il design non è solo costruzione del bello ma cambiamento del paradigma e dell'organizzazione aziendale e traino della transizione ecologica per le aziende. I dati confermano: le aziende che si affidano al design diventano più competitive. Cerchiamo di capire perché e come sfruttare il design nelle Pmi con Giorgio Caporaso, architetto, designer & ecodesigner e Davide Baldi, responsabile Faberlab

Ascolta il podcast

Green pass e mascherina: cosa cambia dal primo Maggio

A far data dal primo giorno del prossimo mese si allentano le misure e le regole per la gestione dell’emergenza epidemiologica, seppur non vengano del tutto eliminate. Dopo la fine dello stato di emergenza siamo, infatti, alla vigilia di un’altra importante scadenza per le misure di contrasto alla pandemia che riguardano lavoratori dipendenti e i rispettivi datori di lavoro.
Analizziamo questa nuove regole e questi imminenti cambiamenti.

Ascolta il podcast

L'agilità fa bene all'azienda. Strategie per lo sviluppo del prodotto

Si definisce "agile" la capacità di muoversi e cambiare direzione rapidamente e con facilità. Per differenziare questo approccio di lavoro dagli altri altri, ecco quattro esempi tratti dal libro "La fabbrica agile. Lo sviluppo di prodotto nella quarta rivoluzione industriale" di Claudio Saurin (ed. Ayros)
Individui e interazioni contro processi e strumenti
Prodotto funzionante contro documentazione completa
Collaborazione con i clienti contro contratti e negoziazioni
Risposta al cambiamento contro seguire un piano
Ne parliamo con l'autore, Joshua Volpara (Co-Founder e Ceo di Ayros) e Antonio Belloni, consulente senior di direzione di Confartigianato Imprese Varese

Ascolta il podcast

Finanziare la formazione: come utilizzare i fondi interprofessionali in azienda

Fondi interprofessionali e formazione del capitale umano: se ne parla spesso ma in pochi conoscono fino in fondo le opportunità offerte per migliorare le competenze dei dipendenti delle aziende attingendo a risorse che, di fatto, l’azienda mette comunque in conto di dover versare.
In questo podcast di Artser facciamo il punto della situazione affidandoci a Umberto Rega, manager formazione per le imprese

Ascolta il podcast

Misurare la produttività in azienda: l'indice Oee e le strategie operative

Misurare la produttività sta diventando inevitabile per la gestione ottimale di un'azienda. L'Overall Equipment Effectiveness è un indicatore del quale tenere conto per valutare il rendimento di una o più risorse produttive. Proviamo a conoscerlo, a comprendere la modalità migliore per applicarlo e a metterlo a valore con Matteo Casadio Strozzi, professore di gestione dei sistemi produttivi del Politecnico di Milano e Antonio Belloni, consulente senior di direzione di Confartigianato Imprese Varese

Ascolta il podcast

Tirocini extracurriculari: in arrivo la stretta

Focus su un nuovo scenario che si sta andando a delineare per le aziende: meno tirocini extracurriculari e più apprendistato. Le prospettive per agevolare l’inserimento dei giovani nel mercato sembrano evolversi in questo modo. È in arrivo una stretta sui tirocini extracurriculari che le imprese possono attivare e questo potrebbe andare ad impattare sui circa due milioni di tirocini attivati, che hanno permesso ad oltre mezzo milione di imprese di usufruire di giovani on the job, formandoli e dando loro prospettive di assunzione ed inserimento nel mondo del lavoro

Ascolta il podcast

Basilea III e crediti: cosa cambia per le imprese e i consigli dell'esperto

Basilea III ha cambiato le regole del gioco per le banche e per le imprese. Vantaggi o svantaggi dall’accordo interbancario? Quali strategie per le imprese? Ce ne parla in questo podcast di Imprese e Territorio Stefano Caselli, professore di Economia degli Intermediari finanziari e prorettore di Affari Internazionali all’Università Bocconi di Milano.

Ascolta il podcast

Lavorare in team. Strategie ed esercizi per migliorare la collaborazione

I team sono ormai parte fondamentale del metodo di lavoro più moderno ma spesso è difficile capire come comporli per renderli realmente efficaci ed efficienti. Ci proveremo con Paolo Chinetti, Chief Technology Officer, coautore con Stefano Susani, del saggio "Il team giusto. Neuroni, linguaggio, agilità per progettare il lavoro di squadra"

Ascolta il podcast

Buoni benzina, le regole per l'uso e la distribuzione in azienda

Focus sui buoni benzina introdotti dal DL 21/2022, c.d. DL Ucraina, una delle novità più interessanti per imprese e lavoratori ma altresì una di quelle che ha causato maggiori dubbi interpretativi. Approfondiamo la tematica, cercando di fare chiarezza, dettagliando i fruitori, le tipologie di versamento, il valore e, infine, il costo per l’azienda

Ascolta il podcast

Energia e materie prime: come e dove trovare le soluzioni anti crisi

In occasione della diretta Item del 16 marzo abbiamo cercato di comprendere cause e conseguenze del caro energia e del caro materie prime. Con i medesimi ospiti facciamo ora un passo avanti e proviamo a capire come pianificare strategie di "resistenza" a portata di piccole e medie imprese. Una sorta di guida alla resilienza per reggere l'urto della fiammata

Ascolta il podcast

Green pass nei luoghi di lavoro: le nuove regole

Con l'entrata in vigore 24 del 2022 si registra una riduzione degli obblighi vaccinali previsti per alcune categorie di lavoratori e per gli over 50. In questo podcast spieghiamo quali sono le nuove regole per i luoghi di lavoro

Ascolta il podcast

Fiere, mercati e strategie per l'export: vale la pena andare all'estero anche in tempi duri

Insieme al professor Daniele Ghezzi, docente di Business Planning presso l’Executive Master in Sviluppo Strategico delle Pmi di Università Cattolica Altis cerchiamo di capire come muoverci in un momento di difficoltà congiunturali e socio economiche complesse, evitando di fare passi troppo rischiosi e maturando una strategie di prudenza efficace. A partire da e commerce e fiere

Ascolta il podcast

ITEM D'IMPRESA

Imprese di famiglia: come fare imprese e andare anche d'accordo

Le imprese di famiglia in Italia sono oltre centomila e sono tantissime le aziende ormai vicine al passaggio generazionale. Tuttavia è difficile per molti adottare la strategia giusta. Noi proviamo a darvi qualche consiglio utile

Ascolta il podcast

Sospeso l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 31 dicembre 2022: cosa cambia

Focus su un nuovo obbligo per le aziende e i datori di lavoro. La Legge n. 15/2022 che ha convertito il cosiddetto Decreto “Milleproroghe”, ha nuovamente esteso la sospensione dell’operatività dell’obbligo di etichettatura ambientale, fino al 31 dicembre 2022. 
L’obbligo di etichettatura degli imballaggi entrerà quindi in vigore il 1° gennaio 2023

Ascolta il podcast

Dal prodotto al servizio: strategie per la competitività

Cambiano i mercati e cambiano, prepotentemente, anche i modelli di business, spinti dalla rivoluzione digitale. Come scrive Roberto Siagri, uno dei nostri ospiti nel libro servitizzazione, «la capacità del digitale di servitizzare, cioè di convertire il prodotto in servizio, ci offre una straordinaria opportunità di crescita sostenibile». Accanto a Siagri ci saranno il consulente senior di direzione di Confartigianato Varese, Antonio Belloni e il professor Luigi Campagna, grande esperto di digitalizzazione

Ascolta il podcast

Dal digitale all'ecommerce: come vendere in Rete senza errori

Questa settimana, con i professori Claudio Rorato e Giovanni Covassi – rispettivamente Politecnico di Milano e Università Cattolica – proveremo a partire dai processi di digitalizzazione delle imprese per giungere a capire come, quando e perché sia da ritenersi funzionale l’avvio di un ecommerce.
Digitalizzare l’impresa, costruire competenze nuove, potenziare la competitività senza concentrarsi sul solo prodotto ma anche sul processo e sulla relazione. Nella prima parte del podcast di Imprese e Territorio ne parliamo con Claudio Rorato, degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano. Che parte da un presupposto: il momento di cambiare è adesso, complici le risorse che arriveranno attraverso il canale del Piano Nazionale di ripresa e resilienza. Ma cosa è esattamente l’ecommerce e come è bene che le piccole e medie imprese imparino a utilizzarlo nel modo corretto? Come evitare che venga parificato ad una panacea di ogni male del business?
Affrontiamo questo capitolo con Giovanni Covassi, professore di marketing del Dipartimento di Scienze dell'economia e della gestione aziendale dell’università Cattolica del Sacro Cuore, che prova a offrire consigli e spunti di riflessione alle aziende.

Ascolta il podcast

Caro materie prime: un disastro annunciato?

La corsa delle materie prime, e la progressiva riduzione della disponibilità, sta diventando un problema di dimensione immane per le imprese, anche in conseguenza del conflitto russo-ucraino. I prezzi crescono e la disponibilità cala: che fare? Ne parliamo con Barbara Gaudenzi, professore di Suppply Chain Management & Risk Management - Dipartimento di economia aziendale - Università di Verona e Alessandro Giraudo, professore di Finanza Internazionale presso una Grande Ecole di Parigi e autore di 17 libri fra cui Storie straordinarie delle Materie Prime ed Altre Storie straordinarie delle Materie prime

Ascolta il podcast

Regime forfettario: quali sono le cause di esclusione dalla flat tax?

Focus sul regime forfettario, uno dei più conosciuti e sempre più utilizzati regimi fiscali sostitutivi dell’Irpef. La Legge di Bilancio 2022, in controtendenza rispetto alle manovre degli anni passati, ha lasciato inalterati i limiti ed i requisiti per accedere al regime forfettario del 15 per cento, ma anche della riduzione dei contributi Inps. Quali sono però le cause di esclusione dalla tassazione agevolata con flat tax? Ne parliamo in questo podcast

Ascolta il podcast

Demografia e occupazione: le soluzioni anti crisi per le aziende

Il crollo demografico sta diventando un problema molto serio da affrontare per il nostro Paese e per le imprese che, in un futuro prossimo, faranno sempre più fatica a trovare giovani da introdurre all'interno delle proprie strutture produttive e di servizio. Cerchiamo analizzare il fenomeno, comprendere le cause che genera e proveremo a trovare delle soluzioni con i nostri tre esperti

Ascolta il podcast

Caro-inflazione: le conseguenze in azienda

L’inflazione italiana è stimata quest’anno al 3,8 per cento e all’1,6 per cento nel 2023. Un po’ di inflazione (intorno al 2%) viene considerata salutare per i sistemi economici. Mentre un aumento elevato e generalizzato dei prezzi non lo è.
Quando l’inflazione aumenta, con un euro si possono acquistare meno beni e servizi rispetto al passato. In altre parole, l’inflazione riduce il valore della moneta nel tempo. Quali conseguenze provoca questo fenomeno al sistema economico e alle imprese? Ne parliamo con Andrea Uselli, docente dell'Università dell'Insubria e con Antonio Belloni, consulente senior di direzione di Confartigianato Varese

Ascolta il podcast

La buona reputazione: come si costruisce, come diventa business

La reputazione di un'azienda, così come quella di un imprenditore, sono elementi complessissimi da costruire ma fondamentali per fidelizzare clienti e fornitori e per aumentare il proprio business. Come si costruisce una buona reputazione? quale linguaggio è utile utilizzare e quali strumenti sono più efficaci? Ne parliamo con Stefano Chiarazzo, consulente di reputazione aziendale

Ascolta il podcast

Caro-energia: cause e soluzioni alla fiammata dei prezzi. Che cosa ci salverà?

«La sola certezza è che bisogna attendere che passi la bufera»: lo sostiene Marzio Galeotti, docente di Economia dell’ambiente e dell’energia all’Università degli Studi, e direttore della ricerca scientifica alla Fondazione Eni Enrico Mattei a Milano, ospite del podcast di Imprese e Territorio dedicato alla crisi energetica. L’altalena dei prezzi ha messo a dura prova le imprese, soprattutto quelle micro e piccole e del comparto della manifattura, a tal punto che l’attesa si è fatta snervante. Come ne usciremo? Con quali soluzioni? Le strategie del Governo sono realmente efficaci? E il nucleare è una chance?

Ascolta il podcast

Medio Oriente e Islam per il mondo del business: istruzioni per l'uso delle Pmi

Il tema dell'appuntamento è l'export in Medio Oriente, una potenziale miniera d'oro che richiede formazione e informazione. Sono sempre di più le piccole e medie imprese interessate a questa area geografica perché portatrice di opportunità di business. La nuova Via della Seta cinese sta infatti potenziando il comparto, accrescendo la necessità di farsi trovare preparati. Ma entrare e lavorare non è facile: bisogna conoscere a fondo tutti i Paesi del comparto. Proviamo dunque a fare chiarezza nei misteri del Medio Oriente con Farian Sabahi, iranista e islamologa, titolare del nuovo corso "Medio Oriente e Islam per il mondo del business" in programma online il 22 e il 29 marzo

Ascolta il podcast

Business negotiation: acquisire un cliente straniero. Strategie, errori e consigli per l'uso

Il tema della business negotiation, una terminologia inglese che potremmo tradurre in corretta gestione di una trattativa d’affari con un cliente (o fornitore) straniero con l’obiettivo di capitalizzare al massimo l'affare, è importantissima quando di mezzo c'è il desiderio di sbarcare sui mercati esteri. Ne parliamo con Alessia Casale, docente del corso online in Business Negotiation promosso da IBS - International Business Staff e VersioneBeta (info: www.impreseterritorio.org)

Ascolta il podcast

Export control con focus sul Dual Use: esportare in sicurezza

Export control con focus sul Dual Use: di cosa stiamo parlando e perché è importante per le aziende avere una formazione qualificata su questi temi prima di esportare i propri prodotti? Ne parliamo con Marco Zinzani, avvocato e co-coordinatore del Dipartimento di Export Control dello Studio Legale Padovan, tra i docenti del corso negoziazione ed export control promosso da IBS – International Business Staff e Versione Beta, la scuola di alta formazione di Artser

Ascolta il podcast

L'inflazione galoppa: quali conseguenze (buone o cattive) per le Pmi?

La fiammata inflazionistica sta alzando i prezzi e sta aprendo una serie di interrogativi nel mondo della finanza ma anche in quello dell'economia reale: sarà temporanea o stabile? Che conseguenze produrrà sulla liquidità depositata sui conto correnti? Quali criticità imporrà alle imprese? Ne parliamo con il professor Andrea Uselli (Insubria) e con il consulente senior di direzione di Confartigianato Varese Antonio Belloni

Ascolta il podcast

La malattia da Covid-19 e il periodo di comporto: quali regole?

Il periodo trascorso in quarantena o in permanenza domiciliare fiduciaria è computabile? Focus su una questione e una dinamica cruciale e particolarmente spinosa. A far luce sulla questione, oltre a diversi articoli contenuti nei Decreti Legislativi emanati, che tratteremo, è un recente provvedimento di merito del Tribunale di Palmi del 13 gennaio 2022.

Ascolta il podcast

Caro-bollette: cause, conseguenze e soluzioni per le imprese

Il 2022 è cominciato sotto il segno dell’impennata dei costi delle materie prime, a cominciare da quelli dell’energia. Si spenderà il doppio o il triplo per produrre rispetto al passato. E i ricavi finiranno assorbiti gran parte dal rincaro delle bollette. Lo stesso vale per le famiglie. Ne parliamo in questo podcast che ricostruisce l’origine della fiammata dei prezzi e prova a offrire alle imprese suggerimenti per calmierare lo choc del caro-bollette.

Ascolta il podcast

Educazione finanziaria in azienda: l'informazione fa crescere i guadagni

C’è molto da fare a proposito di formazione finanziaria: con un certo rigore, armandosi di pazienza e senza rinunciare a quel coraggio che fa la differenza. Per acquisire una corretta educazione finanziaria, bisogna insistere. E, soprattutto, “avere la voglia di formarsi e di capire. Perché il vero problema che sta al di sotto della poca consapevolezza finanziaria degli italiani è questo”. A dirlo in questo podcast è Giovanni Cuniberti, docente di Economia degli Intermediari Finanziari all’Università di Torino.

Ascolta il podcast

Stranieri e aziende: dove ci sta portando l’economia del futuro?

Si sente spesso parlare dell'economia dell'immigrazione. E, in effetti, il ruolo dei lavoratori e degli imprenditori stranieri nel nostro tessuto produttivo è ormai fondamentale. Ma quanto vale questa economia? Quali sono i punti di forza e le criticità per un imprenditore che scegli di assumere collaboratori non italiani? Ne parliamo con tre esperti: Chiara Tronchin, Fondazione Leone Moressa, ricercatrice esperta di statistica, analisi quantitativa e qualitativa; Andrea Venegoni, direttore del Centro sullo Sviluppo dei Territori e dei Settori - LIUC Business School; Antonio Belloni, consulente aziendale e saggista
#itemdimpresa #impreseterritorio #stranieri #lavoratoristranieri #imprenditoristranieri

Ascolta il podcast

Educazione finanziaria: perché conoscere fa bene al portafoglio (delle aziende e non solo)

Dal 2008, per fare fronte alla grande crisi economica, imprese, consumatori e mercati hanno ricevuto un flusso di liquidità senza pari. Soldi che in minima parte sono stati investiti e poco spesi. Lo conferma un dato di Banca d’Italia: la liquidità parcheggiata sui conti correnti ha raggiunto, oggi, circa 1.800 miliardi di euro, registrando una crescita dell’11% circa rispetto ai 1.602 miliardi di inizio pandemia (marzo 2020). Insomma, imprese e consumatori risparmiano. Ma non sempre fanno bene. Anzi, secondo Gianni Nicolini, professore associato di Economia degli Intermediari finanziari all’Università Tor Vergata, tutta questa liquidità stipata sui conti correnti degli italiani non fa assolutamente bene.

Ascolta il podcast

Scuole, aziende e Its: viaggio nella formazione che fa bene ai giovani e all'economia

Antonella Marsala, responsabile Regione Lombardia Anpal Servizi e Umberto Rega, responsabile formazione per le imprese di Artser (Gruppo Confartigianato) riflettono sulla formazione che cambia, sul ruolo degli Its, sulle sfide per i giovani e sulle novità in termini di competenze che le imprese dovranno recepire per restare sul mercato. Quanto si parlano scuola, famiglie, Its e mondo del lavoro?

Ascolta il podcast

Formazione finanziaria: come migliorare la relazione banca-azienda

Comprendere le dinamiche che migliorano il dialogo tra impresa e istituzione bancaria significa rafforzare il rating, incrementare la qualità degli investimenti e incrementare la concessione dei crediti. Ne parliamo con una super esperta: la professoressa Paola Musile Tanzi, professore affiliato SDA Bocconi e professore ordinario di Mercati e Istituzioni Finanziarie Università degli Studi di Perugia

Ascolta il podcast

La svolta ecologica, dalla teoria alla pratica in azienda (e senza greenwashing)

La sostenibilità vera, senza spolverate di verde, è un'impresa impossibile? Come intraprendere un percorso di transizione ecologica in azienda seguendo i criteri della fattibilità e dell'economicità? Ne parleremo con il giornalista e influencer green Luca Talotta e con Daniele Pompa, Ceo di Roda (azienda che rientra tra le prime 100 aziende sostenibili italiane premiate alla prima edizione del Sustainability Award)

Ascolta il podcast

Formazione anticrisi: più rapporti con le scuole e competenze, lo chiedono le aziende

Parliamo di formazione e cerchiamo di capire cosa occorre oggi alle imprese e quanto sono importanti le competenze, sia per i giovani appena entrati in azienda che per il personale operativo già da tempo. Sentiamo la voce di Marco Civelli (Almar) e Ronny Villa (Villa Impianti) che si soffermano su un obiettivo: avere più dialogo con le scuole

Ascolta il podcast

Crescita sostenibile: quali opportunità per le imprese?

La crescita sostenibile è di sicuro alla portata delle piccole e medie imprese e può rappresentare, per loro come per le industrie, un punto di svolta sul mercato. Con i due esperti Nicola Armaroli e Alessandro Vezzil cerchiamo di capire come muovere i primi passi nella transizione sostenibile per prepararsi nel modo giusto alla svolta

Ascolta il podcast

Ahmed, Rafael, Khan, Ahmed e gli altri: voci e storie degli stranieri nelle nostre imprese

Prosegue il viaggio di Imprese e Territorio, questa è la seconda puntata, nelle micro, piccole e medie imprese della provincia di Varese che occupano lavoratori stranieri. Un viaggio fatto di umanità, esperienze e sogni di persone che hanno lasciato il loro Paese alla ricerca di fortuna e hanno trovato non solo un posto di lavoro, ma una famiglia e una seconda opportunità grazie a chi, in Italia, ha creduto nel loro "saper fare"

Ascolta il podcast

Caro logistica, un viaggio senza ritorno?

I costi delle materie prime sono alle stelle e parte della responsabilità è attribuibile ai prezzi dei trasporti e del sistema della logistica che, attraverso una serie di rincari a catena, sta generando grosse difficoltà, ritardi e rincari. Quali soluzioni? Quali le conseguenze di questa tempesta

Ascolta il podcast

Viaggio tra gli stranieri delle piccole e medie imprese: vite, storie e famiglie in azienda

Nel 2019, in provincia di Varese, erano 32.250 con un tasso di occupazione al 56,7%. E vengono da Bangladesh, Marocco, Perù. Senegal, Ecuador, Repubblica Dominicana, Pakistan e Sri Lanka. Egitto, Ghana e Senegal. Romania e Moldavia. Il nostro territorio, come accade anche altrove, è un piccolo mondo operoso nelle mani di chi ha lasciato il proprio Paese per trovare fortuna qui. Piccolo, ma non troppo: gli stranieri residenti in provincia al 1° gennaio 2021 sono 74.203 e rappresentano l'8,4% della popolazione residente. Secondo la Fondazione Moressa, il 9% del Pil italiano dipende da loro e quasi un terzo del valore aggiunto è in Lombardia.
Quando ai numeri si dà un volto, tutto diventa più facile: da qui nasce l’inchiesta di Imprese e Territorio dedicata al racconto umano che accompagna i tanti lavoratori stranieri occupati nelle micro, piccole e medie imprese della provincia di Varese.

Ascolta il podcast

Credito e Pmi: dalla banca al Fintech, cosa è cambiato dopo il Covid

La pandemia ha cambiato i rapporti tra imprese e banche, complice il forte intervento statale. Ma ora che le cose stanno rientrando entro canoni di normalità, come ci si potrà rapportare con la richiesta di credito? Quali strategie attuare? Quali canali attivare? Ne parliamo con Roberto Nicastro, presidente di Aidexa e Antonio Belloni, consulente aziendale 

Ascolta il podcast

Pregi e difetti della riforma fiscale: sarà vera rivoluzione?

E’ una fra le riforme più attese dagli imprenditori e dai cittadini. Perché quando si parla di tasse, le aspettative sono sempre tante e alte. Ed è corretto pensare ad una riforma fiscale che non solo possa semplificare e diminuire il carico delle tasse, ma che sia anche equa. Numeri, confronti e un parere autorevole, quello del professor Tommaso Di Tanno, docente al master tributario dell'università Bocconi e collaboratore della Voce.info.

Ascolta il podcast

Crescita sostenibile: le imprese sono pronte ma servono incentivi, superbonus e certificazione. Le testimonianze e la voce degli esperti

Si scrive transizione ecologica ma si legge rivoluzione verde. Perché, anche e soprattutto per le micro e piccole imprese lombarde, si tratta di un cambiamento radicale che offre vere opportunità di crescita. A dirlo sono gli stessi imprenditori, pronti ad accettare la sfida della sostenibilità ma frenati in questa loro corsa dalla scarsità di competenze adeguate, da finanziamenti e da un vero cambio culturale. Abbiamo ascoltato la loro voce e quella degli esperti per capire cosa sta succedendo nel grande mondo della transizione ecologica.

Ascolta il podcast

L'innovazione ieri e oggi: il Covid ha cambiato lo sviluppo delle Pmi?

Il Covid ha accelerato i processi di innovazione delle imprese: cosa è cambiato dall'inizio della pandemia a oggi? E cosa occorre cambiare ancora per rimanere solidi su mercati ormai sempre più esigenti anche nei confronti delle Pmi? Dove stiamo andando? Ne parliamo con tre esperti: 
- Sabrina Sicari, docente del dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate - DiSTA-Università degli studi dell'Insubria
- Marco Bettiol, docente di economia e Gestione delle Imprese Università di Padova
- Angelo Bongio, innovation manager di Artser e Faberlab e autore dell’Innovation Index di InnovaUp, una piattaforma di monitoraggio della maturità digitale delle Pmi che ci aiuterà anche a dare qualche numero

Ascolta il podcast

Lavoro, occupazione e formazione: gli ITS sono la nuova frontiera per le competenze in azienda?

Le assunzioni previste nelle imprese lombarde tra maggio e ottobre 2021 sono 2.490.080; il 66,6% nelle micro e piccole imprese. Lo dice il rapporto 2021 “Con lo sguardo oltre. Mpi che resistono” di Confartigianato Lombardia su dati Excelsior di Unioncamere-Anpal. Ma se da un lato le aziende vogliono assumere perché c’è aria di ripresa, e perché le commesse iniziano nuovamente ad occupare i calendari in produzione, dall’altro ci si ritrova a fare i conti con la mancanza di personale perché a mancare sono le competenze professionali.
Ne parliamo nel Podcast di Imprese e Territorio dedicato agli Istituti Tecnici Superiori. Proprio quegli ITS ai quali il Recovery Plan attribuisce risorse a fondo perduto per 1,5 miliardi di euro. A questi si aggiungono 68 milioni di un Fondo presso il ministero dell’Istruzione e altri 48 milioni di euro per il 2022.

Ascolta il podcast

Materie prime: la tempesta perfetta che non si ferma più

Il tondino in acciaio del cemento armato, tra novembre 2020 e luglio 2021, ha registrato un aumento del 243%, il polietilene del 128%, il gas naturale del 113,7%, il legname di conifere del 76,1%, il bitume del 25,2% e il cemento del 10%: come reagire? Come affrontare una tempesta perfetta iniziata mesi fa che si sta riverberando su molti settori produttivi? Ne parliamo con tre esperti cercando soluzioni pratiche e consigli utili per le aziende

Ascolta il podcast

Rincari d'autunno. Dalle materie prime a luce e gas, sarà un autunno caldo?/2

Non solo l’aumento dei prezzi delle materie prime, ma anche il rincaro di gas e luce elettrica: sono questi gli ostacoli con i quali si deve misurare non solo l’Italia, ma tutta l’Europa, di fronte ai prossimi obiettivi della transizione verde e della diminuzione delle emissioni di anidride carbonica che la Ue ha inserito nel Piano “Fit for 55”. 

Ne parliamo nella seconda puntata dei podcast di Imprese e Territorio: gli italiani, dal 1° ottobre, rischiano di restare al freddo e al buio. Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha comunicato un aumento delle bollette elettriche di circa il 42%.
Per cercare di capire cosa sta accadendo a livello globale, siamo andati all’origine del problema e abbiamo ascoltato la voce degli esperti e degli imprenditori.

Ascolta il podcast

ITEM

Tessile e moda: quale futuro? Strategie di rilancio del settore

Il comparto tessile/abbigliamento ha sofferto più di altri la crisi Covid anche se, già prima della pandemia, i segnali di sofferenza erano evidenti. Come cambiare strada e trovare una nuova dimensione di sviluppo? Quali strategie introdurre per migliorare l'approccio con il mercato, e allargarlo? Ne parliamo con tre esperti. Ne abbiamo parlato con Stefano Dotti, Marilena Lualdi e Rossano Bisio

Ascolta il podcast

INCHIESTE

Materie prime: la grande incognita per la ripresa dell'economia/1

Attraverso una indagine sui rincari delle principali materie prime cerchiamo di comprendere le cause dell'esplosione dei prezzi, di mappare i settori più colpiti e di raccogliere la voce di tre esperti per capire come pianificare exit strategy efficaci per le piccole e medie imprese

Ascolta il podcast

ITEM D'IMPRESA

Il manager in azienda: vantaggi e svantaggi per le Pmi

Sono sempre di più le aziende alle prese con il passaggio generazionale e con la decisione delle decisioni: affidarsi a un componente della famiglia per guidare l'impresa o ricorrere a un manager esterno? Un problema che diventa ogni giorno più d'attualità anche perché, guidare una azienda oggi, significa farlo a fronte di competenze tecniche ma anche gestionali molto elevate. Ne parliamo con Salvatore Sciascia, professore di economia aziendale alla Liuc - Università Carlo Cattaneo di Castellanza e Antonio Belloni, consulente aziendale

Ascolta il podcast

ITEM D'IMPRESA

Sostenibilità in azienda - benefici, costi e progetti per le Pmi

Di transizione sostenibile si parla ogni giorno ma quanto, nel concreto, ne sanno davvero le aziende? E come possono indirizzarsi verso uno sviluppo sostenibile nel modo più efficace ed economicamente accettabile? Ne parliamo con tre esperti: Stella Gubelli, docente di economia aziendale dell'Università Cattolica; Davide Baldi, esperto ambientale di Artser e Giorgio Caporaso, architetto&ecodesigner

Ascolta il podcast

ITEM D'IMPRESA

L'efficienza produttiva in azienda - come calcolarla, come migliorarla

A tu per tu con il professor Matteo Casadio Strozzi, docente di gestione dei sistemi produttivi del Politecnico di Milano per aiutare le imprese a conoscere Kpi, strategie di ottimizzazione dei processi e costi dell'improduttività

Ascolta il podcast

ITEM D'IMPRESA

Valore e valori d'impresa - come migliorare per rafforzare il rapporto con il cliente

Item d'impresa a confronto con la professoressa Chiara Mauri, direttore della Scuola di Economia e Management della Liuc – Università Cattaneo di Castellanza, che spiega: «Il futuro ha sempre elementi di incertezza ma oggi ci sono anche tanti strumenti per comprendere la realtà, dati e metodi per leggere il futuro»

Ascolta il podcast