FOCUS

L’economia italiana nel 2024: un percorso ad ostacoli

Il 2023 lascia una pesante eredità alle imprese: le previsioni della crescita economica italiana sono al ribasso, il commercio internazionale prosegue la sua frenata, l'export del Made in Italy ristagna, l’aumento dei tassi di interesse ha piegato la fiducia degli imprenditori fino a risicare gli investimenti e la richiesta di finanziamenti. Infine, la bassa crescita mette in discussione il rapporto debito pubblico/Pil. Ma le piccole e medie imprese reagiscono, ben sapendo che la leva per mantenere in asse produttività e competitività è, fondamentalmente, una: tutelare il proprio capitale umano. Un’iniezione di fiducia che ha portato il mercato del lavoro ad un aumento di quasi mezzo milione di occupati in un anno

Quando nasce un nuovo sito sono due le reazioni che possono cogliere chi l’ha fortemente voluto. La prima è quello di raccontare quanto bella, performante, innovativa e originale sia la novità che entra nel trafficato panorama digitale.
L’altra è quella di pensare al “dopo”, a quello che il sito potrà fare per coloro che ne sono i destinatari: gli imprenditori. E mettersi a lavorare nella direzione di non deludere le aspettative e di generare contenuti interessati, efficaci e utili per le imprese, le persone e il territorio.
Ed è questa la scelta che facciamo. Non diremo di più sul sito www.impreseterritorio.org, ma lasceremo che il tempo e i temi parlino per noi. Un sito non è solo la sua architettura. Un sito è soprattutto contenuti di qualità, approfondimenti, multimedialità e semplicità di navigazione.
Ci siamo mossi in questa direzione e speriamo di essere riusciti a offrire un prodotto utile, in grado di crescere, generare utilità e di diventare un punto di riferimento per le comunità di aziende alla ricerca di un luogo dove incontrarsi, dialogare, conoscersi e creare occasioni di interscambio.

L'IMPRESA OGGI

MEDIAGALLERY

Certificazioni, due diligence e bandi: la “E” di ESG apre la strada alla sostenibilità

ESG e imprese: cosa fare per avere credito dalle banche

Stamperia Olonia: «La sostenibilità? E' una scelta, ma ci vuole coraggio»

A Gallarate una serata per dare un futuro alla plastica: Regolamenti Ue, ESG e innovazione per crescere

Mei International Srl: «Andiamo nel mondo perché il cliente è sacro»

CONVENZIONI/VANTAGGI

Le convenzioni di Confartigianato Varese: partners importanti per sconti e trattamenti privilegiati a favore dei soci

SCOPRILE TUTTE

Prodotti assicurativi

La convenzione con Assiteca offre un servizio di consulenza assicurativa gratuita e garantisce risparmio concreto, coperture con le migliori garanzie sul mercato, gestione completa delle polizze e dei sinistri. Inoltre: polizze specifiche progettate per le imprese che operano in alcuni settori.

Würth - Distribuzione di prodotti e sistemi per il fissaggio ed il montaggio

La convenzione con Würth prevede condizioni esclusive per l’acquisto dei prodotti del catalogo Würth, con l’applicazione di uno sconto del 7%.

Noleggio a breve e lungo termine

La convenzione prevede condizioni agevolate per il noleggio a breve e lungo termine con ExecutiveLease, Amico Blu, Europcar, Heartz e Avis.

 

Autovetture e Veicoli commerciali

La convenzione prevede sconti per l'acquisto di autovetture e veicoli commerciali di vari marchi: Citroen, Fiat, Cupra, Peugeot, Opel, Seat.

Carta carburante elettronica Q8

La convenzione con SCCI srl prevede sconti per l'acquisto di carburante presso gli impianti a marchio Q8.

ESG OGGI. E DOMANI

Magazine 01 - 2024

Magazine 01 - 2024