FOCUS

Crisi di impresa: segnalazioni dal Fisco solo per debiti maggiori ai 20mila euro

Cambio in vista per le soglie di allerta del Fisco per la crisi di impresa. Secondo le ultime correzioni ai parametri, introdotte da un emendamento al decreto Semplificazioni, un'impresa non sarà più considerata in crisi se il debito è inferiore al 10% del volume di affari. Il fisco invierà la segnalazione se il debito è maggiore ai 20mila euro. Ma un'azienda che non supera la soglia del 10%, e ha debiti per almeno 20mila euro, sarebbe comunque considerata in crisi

Quando nasce un nuovo sito sono due le reazioni che possono cogliere chi l’ha fortemente voluto. La prima è quello di raccontare quanto bella, performante, innovativa e originale sia la novità che entra nel trafficato panorama digitale.
L’altra è quella di pensare al “dopo”, a quello che il sito potrà fare per coloro che ne sono i destinatari: gli imprenditori. E mettersi a lavorare nella direzione di non deludere le aspettative e di generare contenuti interessati, efficaci e utili per le imprese, le persone e il territorio.
Ed è questa la scelta che facciamo. Non diremo di più sul sito www.impreseterritorio.org, ma lasceremo che il tempo e i temi parlino per noi. Un sito non è solo la sua architettura. Un sito è soprattutto contenuti di qualità, approfondimenti, multimedialità e semplicità di navigazione.
Ci siamo mossi in questa direzione e speriamo di essere riusciti a offrire un prodotto utile, in grado di crescere, generare utilità e di diventare un punto di riferimento per le comunità di aziende alla ricerca di un luogo dove incontrarsi, dialogare, conoscersi e creare occasioni di interscambio.

RACCONTI D'IMPRESA

MEDIAGALLERY

Alfio Lavazza, il dottore delle barche: «Ecco come curo le super boat»

Auguri a La Minuteria, che compie 50 anni: una festa del lavoro e del saper fare

Dal sapone "santo" a quello "sexy": tutte le forme di un oggetto alla moda

Hardblock: le fascette speciali che tengono insieme l’economia

Attilio Brena: «Mi voleva il Varese Calcio, ma i goal li ho fatti con la Citterio»

CONVENZIONI/VANTAGGI

Le convenzioni di Confartigianato Varese: partners importanti per sconti e trattamenti privilegiati a favore dei soci

SCOPRILE TUTTE

Prodotti assicurativi

La convenzione con Assiteca Spa, il più grande gruppo italiano di brokeraggio assicurativo, offre un servizio di consulenza assicurativa gratuita e garantisce risparmio concreto, coperture con le migliori garanzie sul mercato, gestione completa delle polizze e dei sinistri. Inoltre: polizze specifiche progettate per le imprese che operano in alcuni settori.

Würth - Distribuzione di prodotti e sistemi per il fissaggio ed il montaggio

La convenzione con Würth prevede condizioni esclusive per l’acquisto dei prodotti del catalogo Würth, con l’applicazione di uno sconto del 7%.

Carta carburante elettronica Q8

La convenzione con SCCI srl prevede sconti per l'acquisto di carburante presso gli impianti a marchio Q8.

Acquisto autovetture e veicoli commerciali

La convenzione con Citroën prevede sconti per l'acquisto di autovetture e veicoli commerciali, anche ad alimentazione ibrida o trazione elelettrica

PUBBLICAZIONI

Magazine 03 - Relationship

Magazine 03 - Relationship